Tenta di entrare nel supermercato dalla finestra ma cade e finisce al Policlinico

Gli agenti di Polizia del commissariato Prenestino, diretto da Roberto Arneodo, hanno arrestato un 38enne straniero per tentato furto aggravato. Verso le 22.35 di ieri sera i poliziotti sono stati inviati dalla Sala Operativa in via Collatina presso un grande magazzino, in quanto la vigilanza privata, intervenuta per un allarme in funzione, aveva bloccato un uomo trovato in terra all’interno del parcheggio, sotto una finestra ed accanto ad un trabattello da pittore capovolto al suolo, accanto al quale vi erano diversi arnesi atti allo scasso.

I poliziotti, accertato che la persona in terra era ferita ma cosciente, una volta attivati i soccorsi, hanno notato che la finestra aveva il vetro divelto ed infranto, ed il telaio era piegato dall’azione di leva effettuata con gli arnesi trovati vicino al ladro. L’uomo è stato quindi soccorso dal personale medico e sanitario del 118, e trasportato in codice rosso presso il Policlinico Casilino. Successivamente i medici hanno disposto il trasferito del feritopresso il Policlinico Umberto Primo, dove è stato ricoverato con diverse fratture, ma non in pericolo di vita. Il materiale è stato sequestrato e la persona, come già scritto, arrestata per tentato furto aggravato.